Già il 55% dei casalesi e degli abitanti di altri 15 comuni del Monferrato bevono quotidianamente l’acqua del rubinetto servita da AMC, perché è buona e controllata. Così si risparmia sulla spesa e si riducono considerevolmente il consumo di plastica, a vantaggio dell’ambiente. Un progetto ambizioso ed etico di AMC realizzato per continuare a far cresce ancora la percentuale dei cittadini che desiderano adottare comportamenti responsabili.

In puro stile AMC, Ceucasale ha ideato una campagna di comunicazione non solo multimediale, veicolata attraverso stampa, affissione, canali digitali e social media , ma ha proposto e realizzato un ottimo esempio di “comunicazione transmediale” attraverso il coinvolgimento attivo e sempre più spontaneo degli studenti locali, che hanno ripreso il messaggio dell’azienda e lo hanno interpretato a modo loro, a favore dell’ambiente e della notorietà del brand AMC.

Questo sito utilizza cookie tecnici di analisi anonimizzati. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy